SPOILER 6 – THE SUMMER STRIKES BACK: Pacific world war Z? Meglio il calcio!

Immagine 

Estate stagione di cinema all’aperto e pop-corn, di fumettoni roboanti e romanzetti balneari, di afa anche intellettuale e rimedi alla calura nel fresco e nel buio di una sala cinematografica.

Ed allora pur nella fretta dettata dagli imprevisti impegni estivi non ci possiamo sottrarre da un rapido escursus di ciò che ci è passato sott’occhio nelle ultime settimane, partendo dai CONSIGLI SPASSIONATI  per giungere in fondo a questo BLOG alle produzioni da evitare come la peste suina, ovina o whatever!

1-      IL MUNDIAL DIMENTICATO: Gran bel falso documentario italiano/argentino del 2011 scritto e diretto da Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni. Il film è stato presentato al Festival di Venezia 2011, ma sono riuscito a vederlo solo qualche giorno fa. Si incentra sul mundial di Patagonia del 1942. Tratto da un racconto esilarante di Osvaldo Soriano, autore brillantissimo di cui consiglio Futbol, antologia che vale la pena di leggere a bordo piscina con una bella birra ghiacciata, sghignazzando o sorridendo beoti ed attirando così gli sguardi dei vicini. Vi farà capire quanto è bello sapere scrivere bene e quanto sono bravi gli scrittori sudamericani. Stuzzicanti anche Il sogno di Futbolandia di Jorge Valdano, campeon du mundo 78 e forse ancora dirigente intelligentissimo e colto del Real Madrid. Giusto per non dimenticare che non tutti i calciatori hanno il QI di Vieri e Totti, e si limitano a guardare le immagini di Quattroruote come Balotelli e CR7.

 

2-      WORLD WAR Z: Onestamente non gli davo due lire bucate e mi chiedevo perché il grande Brad Pitt si fosse concesso questo divertissement, oltre al fatto di essere il produttore e pigliarsi qualche milioncino in saccoccia. Rimane ancora qualcosa da dire sugli Zombie? se escludiamo i primi 25 minuti di film e gli ultimi 5 (ma tutta sta enfasi patriottica agli americani da dove gli viene?) direi che il prodotto è di alto livello e che Pitt ha un senso. SI FA GUARDARE.

3-      THE BAY – di Barry Levinson: MI HA SORPRESO. Fatto bene e decisamente più inquietante delle scaramucce tra Zombie. Dubito che berrete un bicchiere d’acqua con la stessa leggerezza dopo averlo visto.

 

4-      NOW YOU SEE ME – I MAGHI DEL CRIMINE: Grande attesa. Lo volevo proprio vedere! Un mix tra The illusionist e Ocean Eleven, tra The prestige e The score.

Stica! Niente di tutto ciò. Grandi scene, ma sceneggiatura non all’altezza! Personaggi ben delineati e scene veramente d’effetto ma esile la sottotrama, facile da scoprire il finale.

DELUSIONE.

5-      Effetti collaterali di Steven Soderbergh:  Con un sembre splendido ma ormai pelato Jude Law e l’attrice feticcio del regista Catherine Zeta-Jones, un film dalle atmosfere uggiose ed inquietanti che poteva condurre lo spettatore verso analisi e trame più coinvolgenti ma che alla fine si rivela un modesto e scontato thriller. SE PROPRIO VOLETE DARE UN OBOLO AD UN GRAN REGISTA CHE DEVE DARE DA MANGIARE ALLA FAMIGLIA E COMPRARE L’APPARECCHIO ALLA FIGLIOLA.

 

6-      In vacanza a spizzichi e bocconi ho visto IL GRANDE MAGO DI OZ  e LO HOBBIT. Chiedetevi perché li ho visti a pezzi e rispondetevi da soli e capirete se vale la pena vedere ste stronzate in 3D…MA ANCHE IN 2D. D meno non si può.

 

7-      GRAN FINALE – PACIFIC RIM:  NON MI HA NEANCHE DELUSO COSI’ TANTO PERCHE’ QUEL GRAN DRITTO DI MIO FRATELLO NE ERA RIMASTO COSI’ DISGUSTATO DA SPINGERCI COMUNQUE IN UN POMERIGGIO BALNEARE A DISCUTERNE COSI’ TANTO DA SVISCERARE TUTTI I RIMANDI ALLA CULTURA POP GIAPPONESE, DA EVANGELION A GOZZILLA.

MA RIMANE PROPRIO POCA COSA A SCAPITO DEL DESIGN E DI MOSTRI MAGNIFICI. DIALOGHI ASSURDI, SVILUPPO DELLA TRAMA APPROSSIMATIVO E SBRIGATIVO, PERSONAZZI ABBOZZATI, NARRAZIONE SCONTATA, RAFFAZZONATA CON PEZZI DI SCENEGGIATURA DI ALTRI 100 BLOCKBUSTER ESTIVI.

Da vedere da quanto assurdo ed effettivamente frase chicca: “Ci penso io, il mio Jaeger è analogico. E’ nucleare!”

SPERIAMO GLI ABBIA DATO L’ORA GIUSTA!

BUONE FERIE!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...